Documentario

Pino - Vita accidentale di un anarchico

Il racconto non solo della morte di Pinelli, ma anche della sua vita, le sue idee, i suoi affetti

Scheda del Film

Pino - Vita accidentale di un anarchico

A questa serata saranno presenti in sala Silvia Pinelli, figlia di Giuseppe Pinelli, e la regista Claudia Cipriani

Nella notte del 16 dicembre 1969 il ferroviere anarchico Giuseppe Pinelli precipitava da una finestra del quarto piano della Questura di Milano e moriva. La versione ufficiale lo voleva implicato nell'attentato alla Banca dell'Agricoltura di Piazza Fontana e quindi suicida al grido: "è la fine dell'anarchia". Ne rileggiamo la vita e l'estraneità a quei fatti attraverso il racconto di quelle che all'epoca erano due bambine: le figlie Claudia e Silvia.
  • Regia Claudia Cipriani
  • Attori
  • Genere Documentario
  • Durata 100 min.
  •                               

IN PROGRAMMAZIONE Lunedi 26 luglio 2021

  • Lunedì 00:00 00:00 00:0021:00
  •                    
    Orari in rosso film in v.o. sottotitolato in italiano

Hai bisogno di informazioni? Contattaci in orario apertura casse al numero

+39 0248951802 - Fax 0247710480

oppure inviaci una email a:

info@cinemamexico.it