PROSSIMAMENTE

 

RUDY VALENTINO
  di Nico Cirasola con Pietro Masotti, Tatiana Luter, Claudia Cardinale

Un viaggio nei sentimenti e nella solitudine del mito, grazie alla magia del cinema e del teatro. Rudy Valentino racconta, fra realtà e fantasia, il ritorno nell’estate del 1923 di Rodolfo Valentino a Castellaneta, il suo paese natale. La storia, però, inizia ai giorni nostri. In un teatrino della città pugliese, una compagnia amatoriale sta provando uno spettacolo sul Divo dei Divi, il più grande sex symbol del mondo. Lo spettacolo è diretto e interpretato dal capocomico, un personaggio un po’ goffo, ma animato da grande passione e da una venerazione per il Divo. All'improvviso le prove sono interrotte da un'apparizione: un uomo e una donna, elegantemente vestiti anni 20, irrompono sul palco. Lui sostiene di essere Rodolfo Valentino accompagnato dalla sua seconda moglie Natacha Rambova, e di essere tornato a Castellaneta per rivedere la famiglia e realizzare un suo grande sogno. Quando il capocomico abbandonerà il palcoscenico dando spazio all'ospite inatteso, magicamente il palco e la rappresentazione scenica si animeranno. E così, da un inizio che strizza l'occhio alla commedia degli equivoci, il film si trasforma in un viaggio intimo nei sentimenti e nella solitudine del "divo".
Rodolfo Valentino, accompagnato dall’intera compagnia di attori, appare una scelta perfetta per il suo “sistema familiare", che lo guarda in modo da avere la sua vita. Conosceremo qui "l'uomo" Valentino che lotta con il "Divo dei Divi" per ritrovare la tanto desiderata serenità.

LUNEDI' 28 MAGGIO
ore 21.30
saranno presenti in sala il regista Nico Cirasola, il produttore Alessandro Contessa e Angela Pellegrino, responsabile giovani dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano.

LA CITTA' DI DIO - CITY OF GOD
  di  Francis Lee con Josh O'Connor, Alec Secareanu, Gemma Jones


Johnny Saxby trascorre le giornate a spezzarsi la schiena nella fattoria di famiglia sperduta nel Nord ell’Inghilterra, in una solitudine e desolazione brutali.
I suoi unici sfoghi sono ubriacarsi di notte in un pub locale e concedersi del sesso occasionale. Quando un
affascinante ragazzo romeno si stabilisce nella sua fattoria come lavoratore stagionale, Johnny si ritrova a dover affrontare delle emozioni mai provate prima...

DAL 29 MAGGIO
orari: 15.30 - 17.30 - 19.30 - 21.30
lunedì 15.30 - 17.30 19.30 (giovedì escluso)

SONO ANGELICA, VOGLIO VENDETTA
   di Andrea Zingonicon Sofia Rivolta,Pietro Zingoni, Sabrina Querci, Alessandro Floris, Marco Porta, Jeff Franchi


Angelica Tornatori: 19 anni, modella, dj, cantante e producer di successo, con una hit nelle principali classifiche internazionali lanciata da un cartoon musicale dove vestita da supereroina pop combatte gli zombi stupratori nelle vie della bella città di Firenze. Ha tutto dalla vita, bellezza, successo, libertà. Crede nelle stelle, nell’amicizia, nella convivenza civile, a suo modo di vedere per gli esseri umani c’è ancora speranza. Vive in una grande casa in via dell’Inferno, a Firenze, che divide con la sua promoter Maria Romei e con Raul, visual-artist. Un giovane triangolo amoroso pieno di energia e dolcezza. All’improvviso la sua vita cambia. Viene rapita, stuprata, mutilata. In pieno stress post-traumatico la sua vita da sogno diventa un abisso di angoscia e dolore. Gli attacchi di panico si susseguono, non dorme, non mangia. E’ ossessionata dai flashback del suo stupro, e dalla visione di due dei suoi stupratori che le si materializzano davanti come fantasmi. L’amore di Raul e Maria non basta. Le cure non servono, neanche l’estremo tentativo di un rito sciamanico psichedelico la risana. Pensa di morire, ma sopravvive. Adesso vuole giustizia. Vuole vendetta. Non importa se la vendetta sconvolgerà anche i suoi affetti più cari. E’ debole, non possiede nessun potere, ma indossa ugualmente il suo costume da supereroina. E ora chi l’ha distrutta si accorgerà presto che neanche la più cattiva ragazza può essere così cattiva come una bravissima ragazza.

vietato ai minori di 14 anni


LUNEDI' 4 GIUGNO ore 21.30
SARANNO PRESENTE IN SALA IL REGISTA e IL CAST





IL VIAGGIO DELLA SIGNORINA VILA
regia di Elisabetta Sgarbi
voci di Toni Servillo, Lucka Pockaj





LA
LINGUA DEI FURFANTI - ROMANINO IN VALLE CAMONICA
regia di Elisabetta Sgarbi
testi: Luca Doninelli
interpretati da: Toni Servillo