LA SCOMPARSA DI MIA MADRE IL PIANETA IN MARE APOCALYPSE NOW
- Final cut
di Beniamino Barrese con Beniamino Barrese, Benedetta Barzini


venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 ottobre

ore 17.30 - 21.00

lunedì14, martedì 15e mercoledì 16 ottobre  ore 17.30

SABATO ALLE 21.00 saranno presenti in sala il regista Beniamino Barrese e Benedetta Barzini


È il film di esordio di Beniamino Barrese e ha come protagonista sua madre, Benedetta Barzini, top model negli anni 60, musa di fotografi e artisti, da Irving Penn a Richard Avedon, da Andy Warhol a Salvador Dalì. Benedetta Barzini, modella, femminista, scrittrice e docente universitaria, ha oggi 75 anni ed è decisa a scomparire; si trova però a dover fare i conti con la determinazione del figlio di fare un film su di lei. L'incontro tra i due diventa scontro e conflitto, ma anche confronto e collaborazione, davanti allo sguardo impassibile della telecamera.

 di Andrea Segre


DA  VENERDI' 11 A MERCOLEDI' 16 OTTOBRE

ore 15,40 - 19.15
 


Marghera nel documentario di Andrea Segre appare come un luogo irreale e astratto, uno spazio metafisico e ancorato, intersecato di viali che si prolungano all’infinito, cesellato di piccole case geometriche isolate nel verde. La sua immagine speculare è il porto commerciale, caotico e decaduto, duemila ettari di industria e cantiere, 135 chilometri di binari, 18 canali portuali, quaranta di strade interne dove il regista incontra impiegati in pensione, manager, operai stranieri, camionisti e la cuoca dell’ultima trattoria rimasta. Avamposto a prezzi modici per avventori sopravvissuti alla fine del Petrolchimico.

(USA/1979-2019, 183’)
di Francis Ford Coppola

IN VERSIONE ORIGINALE SOTTOTITOLATA IN ITALIANO


Lunedì  14, martedì 15 e mercoledì 16 ottobre ore 21.00


prima del film verrà proiettata una breve introduzione di Coppola


Soggetto: dal racconto Cuore di tenebra (1899) di Joseph Conrad. Sceneggiatura: John Milius, Francis Ford Coppola. Fotografia: Vittorio Storaro. Montaggio: Walter Murch, Gerald B. Greenberg, Lisa Fruchtman. Scenografia: Dean Tavoularis. Musica: Carmine Coppola, Francis Ford Coppola. Interpreti: Marlon Brando (colonnello Walter E. Kurtz), Robert Duvall (tenente colonnello Kilgore), Martin Sheen (capitano Benjamin Willard)


In Vietnam, il capitano Willard viene inviato ai confini della Cambogia per una missione segreta e delicatissima: dovra' uccidere il colonnello Kurtz che, impazzito, sta combattendo una sua guerra privata.